Search
Tendenze 2022 – Perria Ceramiche & Sanitari
13465
post-template-default,single,single-post,postid-13465,single-format-standard,eltd-core-1.1,vcwb,eltd-boxed,creator-ver-1.3,eltd-smooth-scroll,eltd-smooth-page-transitions,eltd-mimic-ajax,eltd-grid-1200,eltd-blog-installed,eltd-default-style,eltd-fade-push-text-top,eltd-header-standard,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-menu-item-first-level-bg-color,eltd-dropdown-slide-from-bottom,eltd-dark-header,eltd-fullscreen-search eltd-search-fade,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive
 

Tendenze 2022

Tendenze 2022

L’inizio di ogni nuovo anno spesso coincide con l’idea di portare una ventata di cambiamento, con nuovi buoni propositi per migliorare il contesto personale, quello familiare oppure quello professionale. La voglia di cambiamento abbraccia anche l’ambiente in cui si vive, e la casa diventa uno dei luoghi migliori per introdurre le novità.

Spesso si parte lanciati con tanti nuovi obiettivi ma poi, già dopo le prime settimane, tutto si ridimensiona. Soltanto chi ha veramente le idee chiare e un obiettivo ben definito poò trovare anche la costanza per raggiungerlo.

Con questo articolo vogliamo fornire qualche spunto a coloro che non hanno ancora abbandonato le buone intenzioni e che, anzi, hanno inserito la casa e suoi ambienti nella lista delle cose da rinnovare.

Vediamo insieme quali sono i trend per l’anno 2022, che caratterizzano i modelli di stile. Si tratta di alcune linee guida che possono aiutare le scelte di coloro che hanno in programma un restyling o una ristrutturazione del proprio bagno per trasformarlo in un’ambiente moderno e di tendenza.

Mix appeal: stile ecclettico con stile moderno.

Anche nel 2022 si riconferma la tendenza di inserire più stili nei progetti d’interior design per i bagni. Questo consentirà ai designer e agli arredatori di poter combinare stili di periodi diversi e quindi di realizzare infinite soluzioni sia estetiche che funzionali. La mescolanza di mobili vintage e di mobili moderni permette di conservare gli elementi retrò e la loro storia, combinandoli con linee minimaliste e più tecnologiche. Insieme all’aspetto creativo, a volte questo comporta il vantaggio di poter recuperare accessori o complementi d’arredo nei casi di ristrutturazione parziale.

Spazio al colore e alla natura

Un’altra tendenza di questo nuovo anno è l’utilizzo di disegni ispirati alla natura e di materiali sostenibili e organici come, ad esempio, il legno che potrà essere il protagonista nell’arredamento, ma anche nei rivestimenti, nei pavimenti e nelle decorazioni. Questo comporterà anche una valorizzazione dell’artigianato, dando nuovo spazio alle produzioni locali e anche ai prodotti “fatti a mano” e su misura.

Per quanto riguarda l’uso dei colori, ci sarà una predominanza di tinte ispirate alla natura. Pertanto, i tradizionali bagni, in cui ha sempre dominato il bianco, vedranno la presenza di sanitari e lavabi dalle tonalità e dai contrasti forti, con audaci abbinamenti come ad esempio i colori verdi che richiamano le fitte boscaglie e altri elementi dai colori neutri come la terra, simbolo di vita e di rinascita. Anche i mobili del bagno, se realizzati con materiali naturali dai colori chiari e delicati, possono contribuire alla creazione di un ambiente rigenerante in cui ci si possa sentire avvolti e immersi nella natura, per godersi un’esperienza rilassante.

L’utilizzo di altri materiali naturali, come la pietra e il marmo, anche quest’anno resterà una tendenza importante, laddove si volesse creare un ambiente ricercato ed elegante con rivestimenti e pavimenti di pregio. In questi casi, i colori contrastanti possono alternarsi, ad esempio, con i grigi scuri e il color carbone, mantenendo un mix equilibrato con il complesso delle finiture e degli accessori del bagno.

Alcuni esempi

Più spazio e più comodità

Anche per il 2022 l’utilizzo dei sanitari sospesi (WC e bidet), si conferma come tendenza di successo ed in forte crescita. Questa caratteristica ha il grande vantaggio di lasciare visibile il pavimento nella sua interezza e di renderlo completamente accessibile per la pulizia e l’igiene del bagno. Anche a parità di ingombro, si ha la sensazione di disporre di più spazio, oltre ad un vantaggio evidente nel disporre di maggiori possibilità di movimento.

Le nuove e ricercate linee di design nei moderni WC si sommano al fatto di essere molto più igienici ed eco sostenibili, in quanto prodotti con materiali e design che permettono una pulizia ottimale e un ridotto consumo d’acqua, che diventa un vantaggio sia economico che ambientale.

Per quanto riguarda la doccia, la tendenza è orientata alla comodità, con l’impiego di ampi e moderni piatti doccia, adattabili e con misure che consentono di razionalizzare gli spazi anche in caso di bagni di piccole dimensioni. Questi moderni box doccia permettono anche l’utilizzo di grandi soffioni con variegate possibilità di erogazione dell’acqua e, in alcuni casi, anche abbinabili a soluzioni tecnologicamente innovative con cromoterapia. La possibilità di godere di un grande getto avvolgente e rilassante, riporta alla natura, con la sensazione di essere immersi, ad esempio, in una calda pioggia tropicale o accarezzati dal flusso di una cascata esotica.

In tema di relax, per chi ama coccolare corpo e mente con un bel bagno caldo, resta sempre di tendenza l’utilizzo della vasca da bagno, che a volte consente anche ottime soluzioni di interior design: è questo il caso della vasca in versione freestanding, ovvero la vasca da bagno a libera installazione, alternativa alla vasca ad incasso, che può trasformare la stanza da bagno in un ambiente ricercato, elegante e raffinato.

Alcuni esempi

Vi aspettiamo per un appuntamento presso

il nostro showroom in Piazza Italia 11/13 a Marrubiu.

Saremo lieti di mostrarvi le soluzioni migliori e più attuali per trasformare il vostro bagno in un desiderato ambiente di relax.